Abruzzo Travelling

Hotel Antagos

La famiglia Renisi vi da il benvenuto all’ Antagos Hotel, albergo a conduzione familiare dal 1991 con una grande tradizione di ospitalità.
L’Antagos Hotel è situato a Montesilvano Marina, nella zona della riserva naturale “Pineta Santa Filomena”, al confine tra i comuni di Pescara e Montesilvano.
La struttura alberghiera, rinnovata e climatizzata, è aperta tutto l’anno.
L’hotel è ben arredato, confortevole e dotato di ascensore, situato in una strada secondaria mai trafficata, ad appena 50 metri dal mare, gode dunque di un’ottima tranquillità.
La hall è al pianterreno dotata di comodi divani, televisione e bar.
L’ hotel dispone di una sala con capienza da 10 a 80 persone attrezzata per riunioni, gruppi di lavoro, congressi e convegni.  La spiaggia riservata agli ospiti dell’hotel è ben attrezzata con ombrelloni, sdraio e lettini. Il mare e l’arenile, protetti dagli scogli, rendono particolarmente sicuro il soggiorno marino per le famiglie.  Il servizio di transfer da e per l’aeroporto/stazione ferroviaria di Pescara è offerto gratuitamente previo contatto con l’hotel.

Camere
Le 54 camere, di cui 24 con balcone, sono dotate di TV color satellitare, aria condizionata indipendente, telefono diretto, phon e bagno privato con doccia. Le camere soddisfando chi soggiorna presso di noi sia per vacanza che per affari. Consapevoli degli spazi e delle necessità per chi viaggia con la famiglia , le nostre stanze rappresentano un punto fondamentale e non deluderanno i nostri ospiti. In tutte le camere troverai internet wi-fi gratis.

Ristorante
Qualità, tradizione e fantasia: ingredienti essenziali che contraddistinguono il lavoro della cucina dell’hotel Antagos. Tutti i cibi e i prodotti sono scelti personalmente dallo chef e dal suo staff per portare in tavola solo prodotti sani e nutrienti tipici del territorio abruzzese con una buona dose di innovazione.

Colazione
Iniziare la giornata con la giusta energia: questo è l’obiettivo della ricca colazione dell’hotel Antagos! Il buffet, curato minuziosamente dal nostro staff, vanta un vasto assortimento di proposte dolci e salate: croissant, torte e crostate fatte in casa, uova, salumi e formaggi. Potrete inoltre gustare le selezioni di jogurt, e molte altre novità giornaliere. Troverete tutto ciò che serve per un risveglio gustoso!

Pranzo e Cena
Gli ambienti della sala ristorante sono ampi e completamente rinnovati, eleganti e confortevoli. Iniziando dal ricco buffet degli antipasti, caldi e freddi, sarete accompagnati in un percorso culinario che soddisferà le esigenze di ogni palato. La nostra squadra di cucina sarà in grado di proporvi una variegata scelta di primi e secondi piatti della tradizione abruzzese sapientemente rivisitati. Infine un’accurata selezione di vini locali D.O.C. si sposerà con il gusto messo in tavola. Particolare attenzione viene riservata alle intolleranze alimentari:possibilità di menù per diabetici o celiaci e menù fantasiosi dedicati ai nostri piccoli ospiti! A tutto questo si aggiunge una grande professionalità dello staff di sala che renderà il vostro pasto veramente all’altezza di ogni aspettativa.
Ristorante dei piccoli
Quando è l’ora della pappa, per i bambini ospiti dell’Hotel Antagos è una festa. Il Ristorante per i piccoli con menù a scelta è aperto alle ore 12.00 e alle ore 19.00. Il nostro chef seguirà ogni vostra indicazione per gli alimenti base, vi farà trovare tutti i giorni brodi vegetali, passati di verdura, creme di riso, di mais, di cereali, tritati di carne e pesce, frullati di frutta e quant’altro desiderate. Tutto il nostro personale è molto attento alle esigenze dei piccoli ospiti e soprattutto molto disponibile. Nella sala da pranzo troverete seggioloni, tovagliette colorate e posate baby.

Meeting ed eventi
La sala congressi risulta particolarmente idonea per incontri fino a 45 partecipanti più relatori. Si sviluppa in lunghezza, è disponibile con vari allestimentidel tipo “a Teatro”, a “Tavolo imperiale” o per esposizioni. Completamente climatizzata, risulta ideale per piccoli incontri, corsi di formazione, show room e corsi didattici.

Montesilvano (Monsilvàne in dialetto locale è un comune italiano di 53.752 abitanti della provincia di Pescara in Abruzzo.

Situata a nord di Pescara, con cui confina e forma un unico agglomerato urbano, è divisa in Montesilvano Colle, il vecchio centro in cui sono ancora presenti resti degli antichi edifici medievali (amministrativamente, una frazione), e Montesilvano Marina (o Montesilvano Spiaggia), già Contrada Marina, la parte più popolosa e moderna, sede del Comune.

Il territorio dell'odierno comune di Montesilvano entra nella storia fin da epoca romana grazie alla celebre contrada di Villa Carmine, dove esisteva in età repubblicana (III o, più probabilmente, II secolo a.C.) un tempio, probabilmente dedicato a Giove (e situato tutt'oggi in via Giovi), sul quale, dopo il 1468, a seguito di un evento ritenuto miracoloso, fu edificata l'attuale chiesetta dedicata alla Vergine del Carmelo. Un'area, quella di Villa Carmine, che conobbe lo splendore economico grazie alla presenza delle saline, il cui prodotto veniva inviato a Roma. Alcune fonti farebbero risalire gli insediamenti più antichi di Montesilvano Colle all'872: il riferimento cronologico sarebbe confermato, indirettamente, dal celebre Chronicon Casauriensis. DalChronicon taluni desumono che in quell'anno venne fondato il monastero di San Clemente a Casauria e che il medesimo e la Diocesi di Penne si divisero la giurisdizione e si susseguirono nel possesso della chiesa e del territorio compreso fra i fiumi Saline e Pescara. Secondo la maggior parte degli studiosi, tuttavia, le prime notizie realmente certe relative al primo nucleo urbano di Montesilvano, quello insediato sul colle, risalgono al 1114 e sono contenute in un documento del re normanno Ruggero II. Nel documento si menziona la chiesa di S. Quirico (oggi non più esistente) e si nomina per la prima volta la località di Montesilvano, che ricompare qualche anno più tardi, nel 1140, in una descrizione della diocesi di Penne. Nei secoli successivi, il borgo, oggetto di permute e riscatti, seguì le sorti del Regno di Napoli, passando prima agli Angioini, poi, nelXV secolo, agli Aragonesi, che lo concessero in feudo a vari signori locali e stranieri, fra cui Manfredino Giovanni di Michele di Valenza, che lo acquistò per 5.500 ducati. Nel Cinquecento entrò a far parte dei domini degli Asburgo di Spagna, che tennero Montesilvano (e l'intero Regno di Napoli) fino al trattato di Utrecht (1713); tramite il trattato lo Stato veniva ceduto all'Austria.

CLICCA QUI PER INFO E COSTI

Dati Personali
Località
Prenotazione
Pagamento
Dati della Carta di Credito a garanzia della prenotazione (nessun importo verrà addebitato salvo caso di "no show").
Per pagamento con Bonifico Bancario: Minimo 50% del Soggiorno entro un mese dall'arrivo in Hotel e saldo alla Partenza
Trattamento dei Dati Personali
I dati indicati nella presente scheda di prenotazione, raccolti in ottemperanza ad obblighi di legge e conferiti per consentire lo svolgimento del servizio, saranno trattati in piena osservanza delle disposizioni di cui al D.Lgs. 196/03. I diritti dell'interessato inerenti al trattamento dei dati personali sono quelli previsti dall'art. 7 del citato D. Lgs. 196/03. Prendo atto dell'informativa di cui sopra e consento espressamente al trattamento dei propri dati personali e/o quelli dello studio che rappresenta, nei termini sopra indicati.
Regione Abruzzo - Made in Nature, Made in Italy
Realizzato con il contributo della Direzione Sviluppo Economico e del Turismo - Regione Abruzzo nell'ambito del Progetto Interregionale "Miglioramento della qualità dell'offerta turistica (Qualità...lia) c.5, art. 5 L.135/01 - Azioni specifiche"
www.abruzzoturismo.it